LE REGOLE

ORARIO: Si raccomanda un rigoroso rispetto degli orari di entrata e di uscita e una frequenza regolare. Al momento dell'uscita il bambino viene consegnato esclusivamente ai genitori o a persone autorizzate dai genitori stessi tramite delega (in ogni caso con età superiore a 18 anni) e copia della carta d'identità.


ASSENZE: I genitori sono tenuti a notificare tempestivamente alle insegnanti eventuali assenze o ritardi del bambino.


MALATTIE E IGIENE: I genitori sono tenuti a comunicare tempestivamente alle insegnanti le malattie infettive contratte dal bambino al fine di evitare il diffondersi di epidemie all'interno della Scuola. Si chiede inoltre di controllare periodicamente la testa dei bambini al fine di evitare spiacevoli episodi di epidemie di pidocchi all'interno della Scuola. E' comunque sempre indispensabile assicurarsi che il bambino sia in buona salute prima di portarlo a scuola.

Malattie infettive nelle comunità scolastiche: come prevenirle e limitarne la diffusione
Occhio al pidocchio...consigli utili per i genitori consigli utili per i genitori 
(Azienda provinciale per i servizi sanitari ©Copyright 2009)


ALLERGIE: E' opportuno segnalare alla Scuola eventuali allergie o intolleranze alimentari del bambino. A tal fine è obbligatoria la consegna di certificato medico attestante l'allergia o l'intolleranza. La comunicazione va rinnovata ogni anno scolastico.