L'INSERIMENTO: COME SI FA?

L’inserimento nella scuola dell’infanzia è uno snodo importante del percorso di crescita del bambino. I primi passi nella scuola costituiscono fasi delicate di un processo che deve essere preparato e condotto con particolare attenzione nei confronti del bambino e di tutta la famiglia. Gradualità, costanza e ritualità sono gli ingredienti principali in questa nuova fase di esperienza.

Ogni scuola prevede diversificate occasioni per preparare e accompagnare l’inserimento. Nella nostra scuola proponiamo alle famiglie questi momenti di incontro:

  • INCONTRO DI GRUPPO: Le insegnanti incontrano, con alcuni rappresentanti del Comitato di gestione, tutti i genitori dei nuovi iscritti nel periodo gennaio-febbraio, per dare informazioni pedagogiche e organizzative circa l’inserimento, l’organizzazione della scuola e le informazioni sulle modalità di iscrizione.
    Oltre a configurarsi come lo spazio di conoscenza reciproca, in cui si comincia a dare corpo alla comune responsabilità educativa, questo incontro è anche occasione per creare legame, rete e spirito di gruppo tra i genitori dei nuovi iscritti.
    Nel mese di maggio viene data la possibilità della visita alla scuola ai bambini che inizieranno la frequenza da settembre.
  • IL COLLOQUIO INDIVIDUALE DI PREPARAZIONE ALL’INSERIMENTO: Le insegnanti concordano dei colloqui con i genitori dei nuovi iscritti, che vengono realizzati nei primi giorni di scuola. Il primo colloquio rappresenta un’occasione per costruire relazioni con la famiglia in un contesto di conoscenza reciproca. Questo primo incontro permette di iniziare a conoscere il bambino e prepararsi al suo arrivo, raccogliendo informazioni utili anche per predisporre lo spazio, scegliere i materiali più funzionali, progettare le prime esperienze da proporre al bambino.
     
  • IL COLLOQUIO INDIVIDUALE DI RESTITUZIONE: Questo secondo colloquio con la famiglia si colloca in genere dopo qualche mese di frequenza del bambino. Lo scopo è quello di confrontarsi con i genitori sull’andamento dell’inserimento sulla base delle osservazioni fatte in questo primo periodo.